Come creare un piccolo Home-Studio

Ciao a tutti,

oggi voglio farvi vedere come ho realizzato un angolo dedicato alla fotografia in poco spazio, funzionale e sempre pronto all'uso !!

 

Ecco il mio Home-Studio ...

 

Se anche voi avete sempre desiderato avere un piccolo studio fotografico casalingo ma ahimè lo spazio è quello che è saprete benissimo che l'ostacolo più grande è quello del fondale, grandi e ogni volta da montare fanno spesso passare la voglia di usarli ...

 

In rete con poco più di 100 euro si può comprare un set composto da fondale che varia da 150cm x 250cm fino a 300cm x 600cm con stativi richiudibili dove stenderlo, ma come accennato sopra, a mio avviso e per le mie esigenze sono poco gestibili, bisogna montarli e smontarli ogni volta e se avete scelto un fondale di dimensioni importanti non e così facile srotolarlo e ripiegarlo per metterlo via; se poi vogliamo fare un "ritratto al volo" delle volte si rinuncia per lo "sbattimento" !!! 

 

Ecco come ho risolto:

 

Girando e rigirando per la mia taverna ero in cerca di un angolo dove piazzare un fondale, ma vuoi il mobilio e la struttura stessa della stanza mi rendeva impossibile la sistemazione dello stesso.

Volevo uno studio quasi invisibile e soprattutto data la mia pigrizia veloce e facile da montare .... 

             

                                                  Come Fare ????

 

Una Tenda !!!! Mi sono detto : e se il fondale scorresse come una tenda ?!?!?!

Detto fatto, mi sono procurato un sistema di scorrimento per tende, il meno invasivo possibile, ed ho trovato questo semplice cavetto in acciaio dotato di tiranti alle estremità con una testa inclinabile così da poterlo fissare al soffitto per poter gestire meglio la misura;

dotato di anelli con pinzette è stato facile attaccarci il fondale.

 

Cavetto in acciaio con testa snodata
Cavetto in acciaio con testa snodata
Tirante e anelli con pinzetta
Tirante e anelli con pinzetta

Chiuso il fondale è raggruppato nell'angolo
Chiuso il fondale è raggruppato nell'angolo
basta farlo scorrere per aprirlo
basta farlo scorrere per aprirlo

Il fondale in questione della Dynasun è 100% puro cotone premium per assorbire la luce ed eliminare le riflessioni delle dimensioni di 280cm x 400cm.


Ora il problema era gestire una tale misura, il soffitto a mia disposizione è di 250cm e l'esubero è più che buono per foto a persone intere, ma noioso da sistemare.


Anche in questo caso con un po' di ingegno ho risolto applicando del velcro adesivo ( santo velcro ) alla fine del telo in modo tale da ripiegarlo per chiuderlo.

velcro posto sulla fine del telo
velcro posto sulla fine del telo

Così facendo ho ottenuto un fondale a "sipario" apri e chiudi veloce e facile da montare per realizzare ritratti, mezzi busti e Still Life, sganciando il velcro posso estendere il fondale a terra così da poter ritrarre figure intere e il tutto in pochissimi minuti !!!!

ripiegato sul retro col velcro
ripiegato sul retro col velcro
sganciando il velcro il fondale si estende
sganciando il velcro il fondale si estende

Ecco come ho realizzato il mio Home-Studio, pratico veloce ed economico .... !!!!


Se pensi che l'articolo sia stato interessante condividilo o lascia un commento.


ciao a tutti 

Marco


Scrivi commento

Commenti: 1
  • #1

    Gaetano (martedì, 11 novembre 2014 18:34)

    trovo l'articolo molto interessante :-)